PER REGISTRARSI ALE GARE

1 Accedi o crea un account.
2 Scegli la gara.
3 Pagamento

Per qualsiasi problema o supporto all'acquisto gare support@trapconcaverde.com. Grazie!

TRAP CONCAVERDE

Tutti i giorni
9:00AM - 19:00PM

S’è tenuta domenica 8 aprile, al Trap Concaverde di Lonato, la presentazione di «Polvere Rosa, la favola emiliana di un Oro olimpico», con la partecipazione dell’autrice Mirella Valentini e della protagonista Jessica Rossi, campionessa mondiale in carica di fossa olimpica e oro alle Olimpiadi di Londra 2012. Un libro “made in Emilia”: con protagonista un’emiliana, scritto da un’emiliana e illustrato da un’altra emiliana, Sonia Maria Luce Possentini, quest’ultima premio Andersen 2017.

Viganò e Palmitessa stregano il Concaverde

2018-04-08 by TrapConcaverde

Viganò, Palmitessa, Marongiu, Grassia. Questo il quartetto che, nel fine settimana del 7 e 8 aprile, ha incantato il Concaverde di Lonato. Due giornate di tiro a volo di altissima qualità, durante le quali 225 tra i migliori tiratori nazionali hanno calpestato le pedane gardesane per il primo gran premio Fitav di fossa olimpica riservato alla categoria Eccellenza e alle qualifiche Lady e Junior.

Nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 aprile partono sei appuntamenti nazionali, aggiunti a 26 regionali, che inaugurano la stagione estiva delle gare di Fossa Olimpica e Skeet. Per la Fossa Olimpica l’evento più importante sarà quello organizzato dal Trap Concaverde di Lonato del Garda (BS) per i tiratori della categoria Eccellenza e per le qualifiche Ladies e Junior, che porterà sulle pedane gardesane tutti i big della specialità.

Domenica 8 aprile, alle 17.30, terminato il gran premio FITAV che porterà a Lonato i più forti tiratori della scena nazionale, presso il Trap Concaverde sarà presentato il libro “Polvere rosa - Jessica Rossi, la favola emiliana di un oro olimpico” (Minerva editore). Interverranno l’autrice Mirella Valentini e la protagonista, Jessica Rossi, campionessa del mondo in carica di fossa olimpica e oro alle Olimpiadi di Londra 2012.

Sabato 31 Marzo ci sarà il consueto Trofeo Pezzaioli, con in palio le gigantesche uova di cioccolato e altre ricche sorprese. Domenica 1 aprile, alle ore 16, toccherà a Renato Lamera deliziare il pubblico con lo spettacolo di tiro a volo dinamico. Infine, il Lunedì di Pasquetta sarà dedicato alla solidarietà, con una gara in cui sfidare gli alfieri di alcune delle società che più hanno reso onore alle linee di tiro lonatesi.

Un regalo di Pasqua ben infiocchettato, quello che il bresciano Palmiro Menoni ha fatto al Trap Concaverde di Lonato del Garda, suo team di appartenenza, vincendo domenica, sulle pedane teramane del Tav Acquaviva di Cellino Attanasio il titolo tricolore invernale Veterani di Fossa Olimpica.

Si sono riuniti domenica 18 marzo sulle pedane gardesane del Trap Concaverde di Lonato del Garda (BS),agli ordini del DT Albano Pera gli azzurri della Fossa Olimpica, in vista della partenza fissata il 14 aprile per la Seconda Prova di Coppa del Mondo che si svolgerà dal 20 al 30 aprile 2018 a Changwon, in Korea.

Prosegue inarrestabile la crescita delle Frecce verde-oro. La squadra del Concaverde, nella finale del campionato invernale di fossa olimpica, ha centrato il terzo posto nella sfida per il tricolore tra le squadre di 1^ e 2^ categoria e quelle dei Corpi dello Stato.

Tante medaglie per i portacolori del Concaverde nelle sfide per il tricolore. Oro di Armani e Amighetti, argento di Menoni e societario. Ora l’attenzione è rivolta alla finale di fossa olimpica e ci si aspetta che le Frecce volino di nuovo alte.

Ad aggiudicarsi la sfida tra società, alzando al cielo il quarto titolo regionale consecutivo, è stato il Trap Pezzaioli (401+6). La piazza d’onore è andata ai padroni di casa, le Frecce verde-oro del Concaverde (397+2),capitanati dal coach Roberto Armani, che hanno chiuso alle spalle dei “cugini” (non considerando quelli di bonus) a soli 4 piattelli di distanza. Il terzo e quarto posto, entrambi utili per ottenere l’accesso alla finale nazionale, sono stato occupati dal Tav Bergamo (391+4) e dal vobarnese Tav Poggio dei Castagni (387).

Paratrap: Barberini raduna i suoi a Lonato

2018-02-20 by TrapConcaverde

La Nazionale italiana di Para-Trap si prepara al primo appuntamento internazionale del 2018 con uno stage tecnico organizzato dal Commissario Tecnico azzurro Benedetto Barberini sulle pedane gardesane del Trap Concaverde di Lonato del Garda.

Al Regionale invernale di Skeet il Concaverde vince il titolo lombardo per società. Scudetti individuali per Mazzoleni, Rota, Brighenti, Ravanelli, Piazzoli, Bertazzoli e Marelli.

I NOSTRI PARTNER

RIMANI AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCEDI A TRAP CONCAVERDE

REGISTRATI

NON RICORDI LA MAIL?

TOP